La crema viso ha due funzioni molto precise: nutrire l’epidermide con le sostanze di cui ha bisogno e proteggere la pelle dagli agenti esterni e dai fattori endogeni, così da prevenire l’invecchiamento cutaneo.

Questo è un compito che può sembrare arduo poiché la cute è sottoposta quotidianamente a stress, pioggia, sole o freddo che non fanno che intaccare il film idrolipidico naturale e accelerare il naturale processo di invecchiamento cellulare.

Tuttavia, imparando a scegliere la migliore crema viso per la tua tipologia di pelle, potrai prenderti cura del tuo volto e avere un aspetto più giovane e sano.

  • Come si sceglie una buona crema per il viso?
  • Come fai a capire che tipo di pelle hai?

La prima cosa da dire è che le creme non sono tutte uguali, così come le tipologie di pelle.

Ogni persona ha un’epidermide con caratteristiche differenti, che vanno individuate prima di poter acquistare il cosmetico più adatto. Utilizzando i cosmetici sbagliati, infatti, si rischia di appesantire la pelle ed evidenziare piccoli e grandi difetti.

Se hai la pelle a tendenza acneica, ad esempio, dovresti evitare le creme oleose, che non farebbero altro che ostruire i pori e aumentare la produzione di sebo. Mentre per le pelli secche sono meno consigliate le texture a base di acqua, che non riuscirebbero ad idratarle a dovere.

Un altro tasto dolente è la lista degli ingredienti. Quando ci si sofferma a leggere l’etichetta dei cosmetici sembra di essere di fronte ad un testo scritto in aramaico. Ma è proprio lì che si nascondono moltissime informazioni preziose.

Se vuoi imparare ad acquistare la crema viso giusta per salvaguardare la tua pelle, devi imparare a riconoscere la tua tipologia di pelle e a leggere le etichette. Sappiamo che inizialmente non sarà semplice, ma in questa guida troverai tutte le indicazioni necessarie per trovare proprio la crema viso migliore per te.

Perché è importante applicare una crema per il viso

Ogni giorno la nostra pelle è sottoposta a continue sollecitazioni, dovute all’ambiente esterno e al nostro stile di vita. Il normale processo di invecchiamento cellulare, quindi, viene accelerato da fattori esterni, come smog e variazioni delle temperature, e da fattori endogeni, facendo apparire la pelle stanca, spenta e visibilmente appesantita.

Per aiutare la pelle dall’esterno, è fondamentale applicare la crema viso quotidianamente, in modo che il film idrolipidico della pelle possa proteggerla e mantenerla sana più a lungo.

A prescindere dalle formulazioni specifiche - per pelli delicate, secche, acneiche - una buona crema per il viso ha diverse funzioni:

  • previene l'invecchiamento cutaneo e la formazione di rughe;
  • protegge la pelle dallo smog e impedisce al trucco di penetrare in profondità;
  • costituisce la base per il make-up, in modo che duri più a lungo e rimanga inalterato;
  • contrasta le problematiche specifiche della cute.

Inoltre, uno strato generoso di crema idrata la pelle in profondità, facendola apparire più nutrita e compatta.

Quali sono le tipologie di creme per il viso che puoi trovare da PlantaDea

Nel nostro store puoi trovare due tipologie di creme per il viso:

Entrambe contengono CBD e sfruttano le potenti proprietà di questo principio attivo a uso topico. Per farti capire come agisce il cannabidiolo nei cosmetici è importante soffermarsi un attimo a spiegare cos’è il CBD. Il cannabidiolo è un fitocannabinoide estratto dalla pianta della cannabis, che interagisce in modo ottimale con il corpo umano grazie al nostro apparato endocannabinoide. Il suo utilizzo a uso dermatologico permette di sfruttare le sue proprietà nutrienti, idratanti, emollienti, lenitive e antiossidanti a beneficio della pelle, favorendo il processo di rigenerazione cellulare. Abbiamo di fronte una sostanza dai molteplici effetti benefici, che può riequilibrare le pelli secche, e essere utilizzata per curare l’acne in modo naturale e trattare la psoriasi senza il rischio di effetti collaterali.

I prodotti PlantaDea sono formulati con ingredienti naturali e sono privi di sostanze dannose per la cute, come parabeni e siliconi.

Andiamo a conoscere meglio questi prodotti.

Crema viso per pelli secche e delicate

  • Crema viso naturale per pelli secche e delicate
    Crema viso bio per pelle secca e delicata
    39,90

Dalle spiccate proprietà lenitive ed emollienti, la Crema viso idratante per pelli secche e delicate illumina la pelle, donandole una profonda sensazione di freschezza. Il prodotto è ricco di blend attivi di origine naturale, come l'achillea, i fiori di calendula e la radice di rovere. Inoltre contiene oli estratti da piante dalle intense proprietà antinfiammatorie e nutritive, come l'olio di borragine, l’olio di mandorle dolci e l’olio di semi di lino.

Per favorire l’azione del cannabidiolo, la crema va applicata con un leggero massaggio che, oltre a costituire un momento di piacere, permette di riparare i tessuti e attenuare le imperfezioni della cute.

Il prodotto, dalla texture ricca e cremosa, nutre la pelle senza ostruire i pori ed è adatto sia come crema da giorno che da notte. Durante il giorno, infatti, forma una barriera cutanea che previene gli arrossamenti e ripristina il film idrolipidico, mentre la notte agisce in maniera intensa per donare al viso un aspetto sano e compatto.

I cosmetici a base di CBD sono indicati anche per le pelli con una storicità di dermatite atopica e psoriasi.

Crema viso per pelle acneica

  • Crema viso naturale per pelle acneica e grassa
    Crema viso bio per pelle acneica e grassa
    41,50

Nei nostri laboratori abbiamo investito molto tempo nella formulazione di una crema ideale per le pelli acneiche, grasse, o affette da dermatite atopica o psoriasi, disturbi dermatologici tali da compromettere l’estetica della cute. Queste patologie di origine infiammatoria, infatti, possono essere trattate efficacemente con il CBD, grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e lenitive.

Il prodotto che abbiamo creato è una crema viso uomo e donna che idrata e previene la formazione di comedoni, brufoli e punti neri, andando a ridurre i rossori e lo stato infiammatorio dovuto all’acne.

Utilizzando regolarmente il prodotto è anche possibile assottigliare l'eccesso di cheratina dovuto alla psoriasi, donando alla pelle una naturale morbidezza.

La crema può essere utilizzata sia al mattino che durante il risposo notturno, per sfiammare la pelle e farla apparire più luminosa e compatta.

Il CBD lavora in sinergia con altre sostanze di origine naturale, come l’argilla, un potente astringente e seboregolatore, all'ortica, dall’azione antinfiammatoria, l’olio di semi di mirtillo e l’estratto della pianta medicinale dell’Amazzonia Maytenus Macrocarpa, dalle proprietà antiossidanti e antimicrobiche.

Quando dovresti iniziare a usare una crema per il viso e perché

Nonostante la pelle del viso raccolga tutta la bellezza della gioventù, è già intorno ai vent'anni che bisognerebbe iniziare ad usare una crema viso adatta alla tua tipologia di pelle.

Solo intervenendo per tempo, infatti, puoi scongiurare la comparsa di rughe, macchie cutanee o altre imperfezioni, che vanno a formarsi giorni dopo senza che se ne abbia la percezione.

Affinché questa abitudine sia efficace, è essenziale scegliere il prodotto più adatto alla tua tipologia di pelle e applicarlo al mattino e alla sera prima di coricarti.

Nel caso tu abbia dei dubbi sulla tua tipologia di pelle, puoi affidarti ad un dermatologo o chiedere consiglio ad un estetista.

Quando si sceglie una crema viso è fondamentale prestare attenzione alle indicazioni, prediligendo un cosmetico di buona qualità e che non sia comedogenico, ovvero che faccia respirare la pelle e non ostruisca i pori.

La crema viso migliore è quella che riesce a prendersi cura della pelle senza danneggiarla, proteggendola dagli agenti esterni durante le ore della giornata e rigenerandosi nel corso della notte.

Di quali ingredienti hai bisogno in una crema giorno

La crema da giorno ha una funzione ben precisa: creare un vero e proprio schermo protettivo in modo che la pelle non subisca l’azione di smog, vento, sole e freddo. Per questo motivo bisogna controllare che abbia ingredienti di origine naturale, in grado di preservare le cellule dell’epidermide senza aggredirle.

In particolare, deve contenere:

  • principi attivi di origine naturale, come erbe officinali e oli. Alcune piante sono in grado di ritardare l'invecchiamento cutaneo e ristabilire il film idrolipidico della pelle.
  • Tocoferolo: un nutriente essenziale per la pelle umana dalla potente azione antiossidante.

Inoltre, ti consigliamo di verificare che sia priva di siliconi e parabeni, che assottigliano la pelle e possono provocare la comparsa di brufoli e comedoni.

Di quali ingredienti hai bisogno in una crema notte

Includere una crema notte nella beauty routine non è solo una coccola che tutti dovrebbero concedersi, ma è un sistema utilissimo per riparare la pelle, nutrirla e attenuare le infiammazioni. Durante il sonno, infatti, i cosmetici penetrano in profondità e la loro azione emolliente dà risultati importanti.

Tuttavia, per svegliarsi con la pelle rigenerata, la crema notte dovrebbe avere tra i suoi ingredienti:

  • oli di origine naturale, come quelli di calendula, mandorle, cannabidiolo e borragine, dalle molteplici proprietà benefiche per la pelle. Queste sostanze nutrono la pelle, la ammorbidiscono e vanno a sfiammare le zone arrossate e più esposte al freddo o ai raggi solari.
  • Caprylic/Capric Triglyceride: si tratta di un estratto della noce di cocco molto importante nei cosmetici poiché agisce come un vettore e facilita l’assorbimento dei principi attivi nell’epidermide.
  • Cannabidiolo (CBD): tra le proprietà interessanti del CBD nelle creme bisogna considerare quella antiossidante, che aiuta a ridurre lo stress e a distendere la pelle.

Tipologia della pelle e crema viso: un binomio da considerare

pelle con acne foto
pelle grassa con acne.

Per avere un viso fresco, disteso e dall’aspetto visibilmente più giovane è essenziale focalizzarsi sui bisogni della propria pelle.

Ma come si distingue il tipo di pelle?

A livello scientifico sono state individuate cinque tipologie di pelle, che sono:

  • secca;
  • grassa;
  • matura;
  • sensibile;
  • normale.

Conoscere questa suddivisione si rivela utile per la scelta dei cosmetici adatti al tuo viso. Ogni tipologia di pelle, infatti, trae i maggiori benefici da un trattamento mirato e studiato appositamente.

Le pelli secche, ad esempio, vanno trattate con una crema idratante, con una ricca base oleosa.

Per la pelle grassa, al contrario, sono consigliate le creme dalla texture più leggera, formulate con una base d'acqua.

Le pelli mature tendono a seccarsi e ad assottigliarsi velocemente, per cui hanno bisogno di prodotti oleosi in grado di mantenere la pelle umida.

Le persone che presentano una pelle sensibile, con la tendenza alla couperose o ad arrossarsi facilmente, richiedono cure specifiche e necessitano di essere trattate con prodotti dalle proprietà lenitive e addolcenti.

La crema per le pelli normali deve essere particolarmente leggera e avere una base acquosa.

La tipologia di pelle è influenzata da diversi fattori che includono la dieta, lo stile di vita, la genetica. Tuttavia, non stupirti se ti sembra che la tua pelle rientri in più di una categoria: la maggior parte delle persone, infatti, tende ad avere una pelle mista o combinata

Se hai la pelle secca o sensibile, quali ingredienti dovresti cercare in una crema per il viso?

La pelle molto sensibile tende ad irritarsi velocemente, soprattutto con l’esposizione al freddo o al caldo, o a contatto con cosmetici chimici e aggressivi. In genere, per chi presenta questo tipo di cute è piuttosto complesso rintracciare il prodotto giusto. Lo stesso discorso vale per le persone con la pelle secca o con la tendenza a disidratarsi, che non riescono a trovare una crema viso che risponda in modo ottimale alle loro esigenze.

Se la tua pelle rientra tra queste tipologie, ecco gli ingredienti che dovresti andare a cercare sulle etichette della tua crema viso per pelle secca o sensibile:

  • Glicerina: la glicerina è un idratante di origine naturale che nutre e idrata la pelle secca, andando ad ammorbidire le zone particolarmente disidratate.
  • Lecitina: dalle importanti proprietà lenitive e idratanti, la lecitina leviga la pelle e la rende liscia e compatta.
  • Oli vegetali: i cosmetici dedicati alle pelli secche e sensibili devono avere una base oleosa che nutre e permette ai principi attivi di penetrare in profondità, favorendo il processo di rigenerazione della pelle.
  • Sodio ialuronato (Sodium Hyaluronate): ingrediente di origine naturale, il sodio ialuronato è un sale sodico che proviene dall’acido ialuronico, di fondamentale importanza per la rigenerazione cellulare in sinergia con elastina e collagene. Idrata la cute in profondità e stimola la rigenerazione del tessuto connettivo.

Grazie a questi ingredienti, la crema risulta più efficace e rende i tessuti più morbidi e lisci, facendo sparire le piccole imperfezioni.

Quali ingredienti dovresti evitare in una crema per il viso?

ingredienti da evitare crema viso

Ci sono ingredienti molto diffusi nella cosmesi che possono mettere a rischio il benessere e la bellezza del volto. Questo può dipendere da un’azione troppo aggressiva oppure dalle loro caratteristiche allergizzanti.

Gli ingredienti da evitare a priori nelle creme viso sono:

  • Profumi eccessivi: che possono irritare la pelle, provocare reazioni allergiche e rossori.
  • Acido retinoico: nonostante le proprietà antiaging dell’acido retinoico, bisogna sempre tener presente che molti acidi tendono a irritare la pelle, provocando reazioni cutanee di diversa intensità.
  • Metilparaben/parabeni: si tratta di prodotti che vengono inseriti nella formulazione per conservare i cosmetici inalterati più a lungo, ma possono provocare allergie cutanee e ostruire i pori.
  • Acido salicilico: si tratta di un composto chimico dall’azione esfoliante che non è adatto alle pelli delicate.

Oltre alla presenza di questi ingredienti, è sempre necessario verificare la formulazione a seconda della tua tipologia cutanea. Per le pelli grasse o acneiche, ad esempio, sarebbe meglio evitare le cere e i petrolati che potrebbero interferire con la traspirazione dei pori, mentre sono ideali i prodotti lenitivi e astringenti.

Alcune persone sono allergiche a prodotti specifici, come alcune piante o frutta secca, per cui si consiglia di verificare la loro presenza sull’etichetta caso per caso.

Linee guida della FDA per i cosmetici

A differenza di quanto non avvenga per i medicinali e gli alimenti, la Food and Drug Administration (FDA), l’ente americano che si occupa della regolamentazione di questi prodotti, non può controllare i cosmetici in commercio, il che non dà la certezza di acquistare un prodotto approvato a livello internazionale.

In Europa è diverso. Il prodotto deve essere registrato presso il portale unico dei cosmetici prima dell'immissione in commercio.

Come fare allora per prendere decisioni informate?

Nonostante la mancanza di controllo sui prodotti, la FDA pone comunque l’obbligo di inserire sull’etichetta l’INCI del prodotto, ovvero la lista degli ingredienti. Queste informazioni permettono ai consumatori di controllare ogni singolo componente e valutare la validità del suo acquisto.

Tuttavia, gli ingredienti e le etichette dei cosmetici sono un argomento piuttosto complesso che mette a disagio chiunque voglia approfondire l’argomento e scegliere la sua crema con maggiore consapevolezza. Per di più, secondo la normativa, gli ingredienti, compresi i più semplici, devono essere indicati con la nomenclatura scientifica, cosa che complica ancora di più la selezione.

Per leggere l’etichetta bisognerebbe investire del tempo, un bene che di questi tempi è molto prezioso, e cercare i nomi dei composti, uno ad uno, su un motore di ricerca.

Detto questo, sappiamo bene che si tratta di un compito arduo. Per cui abbiamo deciso di farti una piccola guida alla scelta dei cosmetici naturali, in modo che tu sappia già cosa andare a cercare sull’etichetta per fare un acquisto di qualità.

Ingredienti attivi e inattivi

Ogni etichetta dovrebbe includere la lista degli ingredienti attivi e inattivi.

Vediamo la differenza.

I principi attivi, o ingredienti attivi, sono necessari affinché la crema svolga un’azione specifica (idratare, nutrire, addolcire). Il CBD contenuto nella crema viso di PlantaDea, ad esempio, agisce attivamente sulla pelle come nutriente, idratante e antiossidante, in sinergia con altri principi attivi naturali.

Gli ingredienti inattivi, invece, rinforzano e favoriscono l’azione dei principi attivi.

Non comedogenico

Questa è una delle caratteristiche principali da ricercare in una crema viso, che indica la sua tendenza a non ostruire i pori e far respirare la cute.

In pratica, nei prodotti che hanno questa dicitura si tende ad eliminare gli oli in eccesso, garantendo alla pelle la giusta quantità di acqua.

Ipoallergenico

I prodotti ipoallergenici sono quelli che hanno un rischio molto basso di provocare reazioni allergiche. Questo non significa che non possano indurre reazioni allergiche in assoluto ma che garantiscono una maggiore sicurezza.

Se sei un soggetto allergico, o in passato ti è capitato di avere reazioni cutanee in seguito all’applicazione di qualche prodotto, il nostro consiglio è quello di controllare la lista degli ingredienti.

Naturale, Organico, Biologico

Sebbene questi termini vengano spesso utilizzati come sinonimi, a livello qualitativo possono avere molte differenze.

I prodotti contrassegnati dall’etichetta “naturale” sono quelli che contengono sostanze di origine naturale - vegetali o minerali - le quali possono essere state anche trattate con sostanze chimiche e pesticidi.

I cosmetici BIO, al contrario, vengono coltivati senza il ricorso a pesticidi e fertilizzanti artificiali. Questo è il caso delle nostre piante di cannabis light, dalle quali estraiamo CBD di prima qualità per la formulazione dei cosmetici PlantaDea.

Per quanto riguarda i prodotti biologici, c’è da fare qualche precisazione:

  • i prodotti 100% BIO sono quelli contenenti esclusivamente ingredienti di produzione biologica, ad esclusione dell'acqua e del sale.
  • i cosmetici biologici devono contenere un'altissima  percentuale - almeno il 95% - di ingredienti Bio.
  • i cosmetici a base di ingredienti biologici non possono utilizzare il marchio Bio ma contengono comunque una quantità pari o superiore al 70% di ingredienti biologici.
  • Con una percentuale inferiore al 70% di ingredienti biologici non è possibile inserire il termine "biologico" sulla confezione mentre si possono indicare gli eventuali prodotti biologici contenuti.

Ampio spettro

L'indicazione “ampio spettro” si riferisce alla capacità di impedire il passaggio dei raggi solari UVB e UVA. Nel caso non sia presente questa la dicitura è bene impedire l’azione dei raggi del sole applicando un filtro solare dopo la crema idratante.

Parabeni

Nei prodotti cosmetici, i parabeni servono per estendere la durata dei prodotti e conservarli al meglio. Quelli usati più frequentemente nelle creme viso sono methylparaben, propylparaben e butylparaben, che vengono considerati non nocivi per l’essere umano.

I dubbi sull’uso dei parabeni sono relativi alle loro similitudini con gli estrogeni, ormoni potenzialmente cancerogeni.

Tuttavia, secondo la FDA, livelli bassi di parabeni non costituiscono un rischio per la salute poiché la loro attività estrogenica è più bassa rispetto a quella degli estrogeni umani.

Ftalati

Gli ftalati sono sostanze plastificanti presenti in moltissimi prodotti di uso comune, dai cosmetici agli imballaggi. Nel tempo sono state più volte analizzate le caratteristiche di queste molecole per valutare gli eventuali rischi sulla salute conseguenti al loro utilizzo. Sebbene negli Stati Uniti sia stato dimostrato che i rischi per la salute sarebbero unicamente sulle cavie piuttosto che sugli esseri umani, l’industria cosmetica ne ha ridotto l’utilizzo.

Ora hai tutte le indicazioni per poter acquistare la tua crema viso in modo consapevole. Visita il nostro shop e trova il cosmetico più adatto alla tua tipologia di pelle per iniziare a proteggerla fin da subito e prenderti cura del tuo volto per gli anni a venire.

Iscriviti alla nostra newsletter. 

Ricevi promozioni esclusive riservate ai membri della newsletter
Condividi su:
Condividi:

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

heartenvelopeeyeuseruserscartbullhornmagnifiercrosschevron-leftchevron-right